CODICE CORSO: I-EB15 LINGUA:

Analisi della Varianza in Stata – Corso Intermedio

La verifica di ipotesi sull’uguaglianza di tre o piu’ medie è spesso un passo fondamentale per permette di rispondere a domande di ricerca applicata in numerosi campi della medicina e della biostatistica.  Tali quesiti spaziano dall’effetto di regimi farmacologici alternativi, all’effetto differenziale di un trattamento al variare di una covariata, all’impatto dell’errore di misura rispetto alla variabilità  biologica.

 

In questo contesto, la corretta applicazione delle metodologie statistiche disponibili è strettamente connessa a:

Un adeguato disegno dello studio,
Il calcolo della dimensione del campione.

 

Questi aspetti permettono un utilizzo efficiente del dato e in generale delle risorse disponibili.

 

Questo corso intermedio intende fornire ai partecipanti la strumentazione teorica e applicata necessaria per un’adeguata applicazione di metodi di analisi della varianza affrontando il caso di: disegno ad uno e due vie, disegno con raggruppamento in blocchi, disegno ad effetti casuali. Si discuteranno aspetti relativi al calcolo della dimensione del campione ed ai confronti multipli post-hoc. Verranno effettuati richiami al modello di regressione lineare e al suo legame con le metodiche di analisi della varianza.

Le lezioni saranno di tipo interattivo ed avranno contenuto prevalentemente applicato. Gli aspetti metodologici verranno discussi in parallelo con applicazioni pratiche su data set reali. Tali applicazioni saranno poi approfondite in esercitazioni guidate con il software Stata.

 

MATERIALI: I materiali del corso sono interamente in formato elettronico e includono i lucidi  con la parte teorica, i do-file e le banche dati per l’implementazione di tutte le applicazioni empiriche. Questo consentirà ad ogni partecipante di esercitarsi sui contenuti del corso, eseguendo autonomamente i file distribuiti.

Il corso è destinato a tutti i ricercatori nel settore biostatistico ed epidemiologico.

Conoscenza adeguata dei principi di base della biostatistica e della statistica generale nonché una conoscenza di base di Stata.

SESSIONE I

Principi del disegno sperimentale

 

SESSIONE II

Analisi della varianza ad una via secondo il disegno randomizzato
Confronti multipli

 

SESSIONE III

Disegno ad una via con effetti casuali e concetto di ripetibilità

 

SESSIONE IV

Tutorial I

 

SESSIONE V

Disegno a blocchi completamente randomizzato
Disegno per misure ripetute

 

SESSIONE VI

Tutorial II

 

SESSIONE VII

Disegno fattoriale a due vie
Analisi della covarianza

 

SESSIONE VII

Tutorial III

Non sono inserite date in programma per l’anno in corso.

In caso di interesse sulle prossime edizioni, contattare la segreteria organizzativa scrivendo a formazione@tstat.it


L’iscrizione al corso dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso stesso. E’ possibile richiedere il modulo di registrazione compilando il seguente form oppure inviando una mail a formazione@tstat.it


NOME*


EMAIL*


OGGETTO


IL TUO MESSAGGIO


Termini e condizioni*
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 - Testo completo



Questo corso intermedio intende fornire ai partecipanti la strumentazione teorica e applicata necessaria per un’adeguata applicazione di metodi di analisi della varianza affrontando il caso di: disegno ad uno e due vie, disegno con raggruppamento in blocchi, disegno ad effetti casuali.