CODICE CORSO: I-EB31 LINGUA:

Test Statistici, Potenza e Dimensione del Campione

Il test di ipotesi statistica sull’uguaglianza di due o piu’ parametri, risponde a domande di ricerca applicata in numerosi campi della medicina e della biologia. La validità dei risultati ottenuti e la loro interpretazione è strettamente connessa a: i) un adeguato disegno dello studio; ii) un calcolo della dimensione del campione o della potenza data la dimensione disponibile; iii) l’appropriatezza del dato agli assunti del tipo di test che si applicare.

 

L’obbiettivo di questo corso pertanto è di: i) illustrare come pianificare ex-ante la dimensione del campione per una verifica di ipotesi utilizzando al meglio, e con parsimonia, le risorse disponibili al fine di raggiungere un obbiettivo; ii) valutare, ex-post, l’esito di una verifica di ipotesi (ad esempio da una pubblicazione scientifica), apprezzando la potenzialità degli obbiettivi raggiungibili con la dimensione del campione utilizzato; iii) consolidare le proprie conoscenze sulla metodologia della verifica di ipotesi comunemente utilizzata e del calcolo della dimensione del campione e della potenza, spesso trascurata.

 

Il corso affronta questi aspetti fornendo la strumentazione teorica e applicata del calcolo della dimensione del campione e della potenza nei principali di metodi parametrici e non parametrici di verifica di ipotesi. Si risponderà alla tipica domanda ‘Quante unita’ statistiche è necessario includere per identificare la possibile presenza di un effetto mantenendo sotto controllo gli errori di decisione?” Si comprenderà perché uno studio con un numero subottimale di unita’ statistiche abbia un possibilità ridotta di identificare effetti importanti, mentre uno studio con un numero troppo elevato di unità statistiche porti ad un dispendio di risorse dando rilievo ad effetti modesti. Inoltre, si considererà il caso di due o più campioni indipendenti/dipendenti con variabili di risposta categoriali, continue, includendo il caso del dato di sopravvivenza.

 

In linea con la filosofia generale dei nostri corsi di formazione, le lezioni saranno molto interattive e avranno contenuto prevalentemente applicato. Le lezioni includeranno numerose applicazioni empiriche su dati provenienti da diverse discipline. I partecipanti potranno sperimentare le tecniche apprese attraverso esercitazioni svolte dalle proprie postazioni di calcolo sotto la guida del docente.

Il corso è rivolto a ricercatori clinico-epidemiologici interessati ai principi di analisi e all’applicazione della metodologia per lo studio dei rischi competitivi comprendendo anche gli errori comunemente presenti in letteratura, utilizzando il software Stata. E’ stato sviluppato per medici e professionisti in sanità pubblica provenienti da istituzioni pubbliche e private ma è anche indicato per Studenti, Dottorandi, Specializzandi e Assegnisti di Ricerca.

Conoscenza di base della statistica descrittiva.

 

Dimestichezza nell’uso del PC e buona conoscenza del Software Stata.

SESSIONE I: TEST PER DISEGNI SPERIMENTALI CON CAMPIONI INDIPENDENTI

Test T di Student
Test F di Fisher Snecodor
Test Log Rank (analisi della sopravvivenza)
Confronti multipli (analisi della varianza e della sopravvivenza)
Potenza e dimensione del campione

 

SESSIONE II: TEST PER DISEGNI SPERIMENTALI CON CAMPIONI APPAIATI, MISURE RIPETUTE

Test T di Student Test F di Fisher Snecodor (analisi della varianza)
Potenza e dimensione del campione

 

SESSIONE III: TEST PER TABELLE DI CONTINGENZA

Test Chi-quadrato sull’associazione tra due variabili categoriali
Test di Cochrane Armitage sulla presenza di trend lineare
Test di McNemar sul confronto di proporzioni per campioni appaiati
Potenza e dimensione del campione

 

Il corso è previsto a Milano il 30-31 Gennaio 2017,  la durata è di 14 ore distribuite in due giornate con inizio delle lezioni alle ore 9.00 e termine alle ore 17.30.

 

SEDE DI SVOLGIMENTO: Hotel NH Milano Macchiavelli ♦ Via Lazzaretto, 5 ♦ 20124 Milano

 

 

 

La partecipazione al corso è soggetta al pagamento della quota di iscrizione di:

Studenti*: € 526,00

Università: € 876,00

Governo / No-Profit: € 986,00

Commerciale: € 1095,00

 

*Per usufruire dello status “studente” è necessario presentare copia del libretto universitario o un certificato di iscrizione (in carta semplice) all’Università ed essere studenti a tempo pieno.

 

I prezzi si intendono Iva 22% esclusa. L’aliquota IVA non sarà applicata per Enti Pubblici soggetti ad esenzione IVA a norma dell’art. 14 c. 10 della L. 537/93 per la partecipazione a corsi di formazione dei propri dipendenti.

 

La quota di iscrizione include il pranzo, il materiale didattico e una licenza temporanea del software Stata (valida 30 giorni dalla data di inizio corso).

 

La partecipazione al corso da inoltre diritto ad uno sconto sull’acquisto di una nuova licenza per singolo utente del Software Stata (ad esclusione della versione GradPlan) e sull’acquisto di testi in Catalogo editi Stata Press.

 

SCADENZA ISCRIZIONE: 16.01.2017.

Lo svolgimento è condizionato dal raggiungimento di un numero minimo di 5 partecipanti ed un numero massimo di 8.


L’iscrizione al corso dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso stesso. E’ possibile richiedere il modulo di registrazione compilando il seguente form oppure inviando una mail a formazione@tstat.it


NOME*


EMAIL*


OGGETTO


IL TUO MESSAGGIO


Termini e condizioni*
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 - Testo completo



L’obbiettivo di questo corso è di: i) illustrare come pianificare ex-ante la dimensione del campione per una verifica di ipotesi utilizzando al meglio, e con parsimonia, le risorse disponibili al fine di raggiungere un obbiettivo; ii) valutare, ex-post, l’esito di una verifica di ipotesi (ad esempio da una pubblicazione scientifica), apprezzando la potenzialità degli obbiettivi raggiungibili con la dimensione del campione utilizzato; iii) consolidare le proprie conoscenze sulla metodologia della verifica di ipotesi comunemente utilizzata e del calcolo della dimensione del campione e della potenza, spesso trascurata.