XI Convegno Italiano degli Utenti di Stata

Il Convegno Italiano degli Utenti di Stata si terrà a Milano il 13 Novembre 2014. Ogni anno il Convegno rappresenta un importante punto di riferimento fra gli utenti di Stata e un’occasione unica di scambio interdisciplinare. Sono infatti graditi sia contributi metodologici, sia analisi applicate in diversi campi di ricerca. Nelle edizioni precedenti, sono stati presentati una varietà di nuovi comandi scritti dagli utenti, nonché disparate applicazioni in economia, biostatistica, scienze sociali, psicologia e gestione dei dati. La sessione “invited speaker” e i corsi di formazione tenuti nella seconda giornata del Convegno hanno offerto ai partecipanti l’occasione di aggiornarsi su nuove metodologie di recente sviluppo. Anche quest’anno, il convegno si aprirà con la sessione dedicata ad un “invited speaker” e proseguirà con 4 sessioni che daranno la possibilità ai partecipanti di:

CONOSCERE nuove applicazioni che evidenziano le potenzialità di Stata su nuovi comandi e procedure

INCONTRARE ricercatori appartenenti a diverse aree disciplinari

INTERAGIRE direttamente con gli statistici della StataCorp

SCAMBIARE informazioni e routine sviluppate per Stata

La seconda giornata come di consueto sarà dedicata a un corso di formazione.

 

COME SOTTOPORRE UN CONTRIBUTO

Gli autori interessati a presentare un contributo sono invitati a sottoporre un abstract in formato elettronico al comitato scientifico all’indirizzo e-mail statausers@tstat.it entro il 08.09.2014. Nell’e-mail dovranno essere inclusi nome, affiliazione, indirizzo e recapito telefonico. Saranno disponibili 25 minuti per ciascuna presentazione e 10 minuti per la relativa discussione. Eventuali contributi che dovessero richiedere tempi diversi, saranno ben accolti e per la pianificazione del programma sarà necessario segnalarne la durata prevista al momento dell’invio dell’abstract. Il comitato scientifico farà pervenire una risposta entro il 12.09.2014 e la versione definitiva del lavoro dovrà essere inoltrata al comitato scientifico entro e non oltre il 24.10.2014.

 

COMITATO SCIENTIFICO

Una-Louise Bell

Rino Bellocco

Giovanni Capelli

Marcello Pagano

Maurizio Pisati

PROGRAMMA

9.00 – 9.25 Registrazione dei partecipanti

9.25 – 9.30 Benvenuto del Comitato Scientifico

9.30 – 10.15 I SESSIONE – EXPLOITING THE POTENTIAL OF STATA 13, I

MARGINS IN STATA– ENRIQUE PINZON (STATACORP LP)
The -margins- command in Stata allows us to get a wide array of results using
coefficient estimates. I will illustrate the use of margins in some commonly usedmodels. I will then illustrate a new result. I will show how we can use -margins to obtain average marginal effects and average treatment effects, after fixed effects panel-data estimation that incorporate the effect of the unobserved time-invariant component.

10.15 – 10.35 Pausa caffè

10.35 – 12.45 II SESSIONE – USER WRITTEN COMMANDS AND ROUTINES, I

datanet: a Stata procedure to facilitate dataset organization for network analysis – Giovanni Cerulli and Antonio Zinilli, CNR-CERIS National Research Council of Italy, Unit of Rome.

Approximate Bayesian logistic regression via penalized likelihood estimation with data augmentation – Andrea Discacciati, Karolinska Institutet Stoccolma.

Gestione efficiente ed efficace di grandi database in Stata – Giovanni Marin, CNR-CERIS Milano.

sftfe: a Stata command for fixed-effects stochastic frontier models estimation – Federico Belotti, CEIS Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Giuseppe Ilardi, Banca d’Italia.

ntreatreg: a Stata module for estimation of treatment effects in the presence of neighborhood interactions – Giovanni Cerulli, CNR-CERIS National Research Council of Italy, Institute for Economic Research on Firm and Growth.

12.45 – 14.00 Pranzo

14.00 – 15.20 III SESSIONE – USER WRITTEN COMMANDS AND ROUTINES, II

Dynamic Documents in Stata: MarkDoc, Ketchup, and Weaver – E. F. Haghish, University of Freiburg Germany.

The A to Z of How to Create Thematic Maps of Italy using spmap – Maurizio Pisati, Università di Milano Bicocca.

15.20 – 16.00 IV SESSIONE – EXPLOITING THE POTENTIAL OF STATA 13, II

REPRODUCIBLE RESEARCH IN STATA – BILL RISING STATACORP LP
Writing a document that contains statistical results in its narrative, including
inline results, can take too much effort. Typically, users have a separate series of do-files whose results must then be pulled into the document. Reproducible research greatly lessens document-maintenance chores by putting code and results directly into the document; this means that only one document is used; thus it remains consistent and is easily maintained. This session illustrates how to place Stata code directly into a LaTeX or HTML document and run it through a preprocessor to create the document containing results.

16.00 – 16.15 Pausa caffè

16.15 – 17.15 V SESSIONE – STUDI APPLICATIVI USANDO STATA

Average partial effects in multivariate probit models with latent heterogeneity: Monte Carlo experiments and an application to immigrants’ ethnic identity and economic performance – Giovanni Bruno, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano and Orietta Dessy, Università Ca’ Foscari Venezia.

A review of propensity score: principles, methods and application in Stata – Rino Bellocco, Università di Milano Bicocca, Karolinksa Institutet Stoccolma e Alessandra Grotta, Karolinska Institutet Stoccolma.

Social Mobility and Mortality in southern Sweden (1815-1910) – Paolo Emilio Cardone, Università degli Studi di Roma La Sapienza.

17.15 – 17.35 VI SESSIONE – REPORT TO USERS – WISHES AND GRUMBLES

BILL RISING E ENRIQUE PINZON, STATACORP LP
La sessione “Wishes and Grumbles” offre ai partecipanti la possibilità di
interagire direttamente con la StataCorp: sarà possibile evidenziare problemi o
limitazioni del software nonché suggerire eventuali miglioramenti o comandi che potrebbero essere inclusi in Stata.

20.30 Cena Sociale (facoltativa)

CORSO DI FORMAZIONE (italiano)

BOOST YOUR STATA EXPERIENCE WITH M*G^3
L’obiettivo di questo corso è favorire un più efficiente utilizzo di Stata per utenti già in grado di utilizzare il Software. La prima parte del corso si concentra su elementi di programmazione che permettono di automatizzare alcuni aspetti ripetitivi del lavoro in Stata. La seconda parte, illustra utili comandi sviluppati da terzi (ma disponibili on line) per l’esportazione di risultati in formati adatti per la pubblicazione. Il corso si rivolge a utenti già in grado di condurre analisi dei dati in Stata, ma che desiderano utilizzare il Software in modo più efficiente ed essere in grado di modificare facilmente programmi scritti in Stata.

Acquisire i fondamenti della programmazione in Stata

La sintassi di Stata
Macro globali e locali
Scalari e matrici
Riutilizzare i risultati dei comandi in Stata: comandi e-class e r-class

Programmazione di base in Stata

Scrivere e modificare un programma

Programmi con argomenti posizionali
Programmi con argomenti denominati
Programmi con argomenti utilizzando il costrutto syntax

I file Do e Ado

Il debugging in Stata
Schemi di riferimento per i comandi scritti dagli utenti: alcuni suggerimenti

Potenziare la capacità di programmare in Stata

Le costruzioni di un loop in Stata

Il comando foreach
Il comando forvalues
Il comando while

Utilizzo del qualificatore if
Lavorare con le matrici in Stata

Inserire una matrice “a mano”
Creare un matrice dai risultati di una stima
Ottenere sotto-matrici e matrici combinate
Operatori e funzioni matriciali
Looping con le matrici

Una panoramica dell’uso di Mata in Stata

Accrescere l’efficacia dell’utilizzo di Stata

Alcuni comandi per semplificare il lavoro in Stata
Fusione e riorganizzazione di un database: i comandi collapse, reshape e merge
Esportazione dei risultati di tabelle e stime utilizzando i comandi tabout ed estout
Migliorare la leggibilità grafica dei risultati in Stata
Alcuni suggerimenti pratici

Milano, 3 Novembre 2014

SEDE DI SVOLGIMENTO: Hotel NH Touring Milano ♦ Via Ugo Tarchetti, 2 20121 Milano

La quota d’iscrizione è di € 95,00 + IVA 22% per il Convegno e di €400,00 + IVA 22% per la partecipazione al Convegno e ad uno dei corsi di formazione.

L’aliquota IVA non sarà applicata per Enti Pubblici soggetti ad esenzione IVA a norma dell’art. 14 c. 10 della L. 537/93 per la partecipazione a corsi di formazione dei propri dipendenti. In caso contrario sarà necessario comunicare se l’ente è soggetto al regime dello “SPLIT PAYMENT” con IVA esposta di cui all’articolo 17-ter DPR 633/1972.

STUDENTI: Gli studenti residenti in Italia devono presentare copia del libretto universitario o un certificato di iscrizione (in carta semplice) all’Università. (Gli studenti di master e dottorandi possono usufruire di uno sconto del 35% sul prezzo standard accademico).

La quota include pause caffè, pranzi e materiale didattico.

SCADENZA ISCRIZIONE: 03.11.2014. Le domande saranno valutate sulla base dell’ordine d’iscrizione.


L’iscrizione al corso dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso stesso. E’ possibile richiedere il modulo di registrazione compilando il seguente form oppure inviando una mail a formazione@tstat.it


NOME*


EMAIL*


OGGETTO


IL TUO MESSAGGIO


Termini e condizioni*
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 - Testo completo



Il Convegno Italiano degli Utenti di Stata si terrà a Milano il 13 Novembre 2014. Ogni anno il Convegno rappresenta un importante punto di riferimento fra gli utenti di Stata e un’occasione unica di scambio interdisciplinare. Sono infatti graditi sia contributi metodologici, sia analisi applicate in diversi campi di ricerca.