II Convegno Italiano degli Utenti di Stata

Il Convegno rappresenta un’occasione di mutua interazione fra gli utenti italiani di Stata per conoscersi e scambiare esperienze, programmi e nuovi comandi di Stata. E’ aperto a tutti gli utenti di Stata che avranno la possibilità di presentare nuove applicazioni in vari campi di ricerca, nuovi comandi, procedure e qualunque altro tipo di sviluppo basato su Stata.

L’incontro sarà organizzato in 4 sessioni (2 la mattina e 2 nel pomeriggio), durante le quali verranno presentati tre lavori della durata di 20 minuti ciascuno. La prima sessione sarà dedicata ad un “invited speaker”. Il programma dettagliato della giornata sarà disponibile sul sito della TStat S.r.l. all’inizio di luglio 2005.

 

COME SOTTOPORRE UN CONTRIBUTO

Gli autori interessati a presentare il proprio contributo sono invitati a sottoporre, in formato elettronico, un asbtract al comitato scientifico al seguente indirizzo email: statausers@tstat.it entro il 30.07.05. Nell’e-mail dovranno essere inclusi: nome, affiliazione, indirizzo e recapito telefonico. Una versione preliminare del contributo dovrà essere inviata entro il 30.07.05. Il comitato scientifico farà pervenire una risposta entro il 30.08.05. La versione definitiva del lavoro dovrà essere inoltrata al comitato scientifico entro e non oltre il 30.09.05.

 

COMITATO SCIENTIFICO

Una-Louise Bell

Rino Bellocco

Giovanni Capelli

Marcello Pagano

PROGRAMMA

9.00 – 9.20 Registrazione dei partecipanti

9.20 – 9.30 Saluto di benvenuto dal comitato scientifico

9.30 – 10.30 I SESSIONE – INVITED SPEAKER – CHAIR Marcello Pagano

TO THE VECTOR BELONG THE SPOILS: CIRCULAR STATISTICS IN STATA – Nicholas Cox (University of Durham, U.K.)

10.30 – 10.45 Pausa caffè

10.45 – 12.45 II SESSIONE – USER WRITTEN COMMANDS AND ROUTINES – CHAIR Una-Louise Bell

Meta-analysis of epidemiological dose-response data – Nicola Orsini (Karolinska Institutet), Rino Bellocco (Karolinska Institutet), Sander Greenland (UCLA School of Public Health)

Stima delle Spese Zero – Martina Menon, Federico Perali (Dipartimento di Scienze Economiche, Università degli Studi di Verona) e Nicola Tommasi, (C.I.D.E, Università degli studi di Verona)

HHINEX: a new Stata code to calculate the Herfindhal – Hirschman index of market concentration – Orietta Dessy (Università degli studi di Milano)

Dynamic Factor Analysis with Stata – Alessandro Federici e Andrea Mazzitelli (Università di Roma “La Sapienza”)

12.45 – 14.15 Pranzo

14.15 – 15.15 III SESSIONE – EXPLOITING THE POTENTIAL OF STATA 9 – CHAIR Rino Bellocco

Data Mining in Stata – Mario Lucchini e Maurizio Pisati (Università di Milano – Bicocca)

15.15 – 16.15 IV SESSIONE – STATA ED HTML – CHAIR Rino Bellocco

Da Stata ad HTML – Nicola Tommasi

Generare con Stata un output HTML navigabile – Rosa Gini e Jacopo Pasquini (Agenzia Regionale di Sanità della Toscana)

16.15 – 16.30 Pausa caffè

16.30 – 17.30 V SESSIONE – STUDI APPLICATIVI USANDO STATA – CHAIR Giovanni Capelli

Estimating a dynamic labour demand equation using small, unbalanced panels: An application to Italian manufacturing sectors – Giovanni S.F. Bruno (Università Bocconi), Anna M. Falzoni (Università degli studi di Bergamo), Rodlofo Helg (LIUC – Università Carlo Cattaneo)

Il Sistema Nazionale degli Incidenti in Ambiente di Civile Abitazione: analisi dei risultati della fase sperimentale – Alessio Pitidis e Guilia Viola (Istituto Superiore di Sanità)

17.30 – 17.45 Intervallo

17-45 – 18.30 COMMENTI DI CHIUSURA

William Gould (StataCorp) e Marcello Pagano (Harvard University)

9.30-13.00 – CORSO SU MATA

The objection of this course, which will be give by William Gould (President of StataCorp), is to provide an introduction to Stata’s new matrix programming language, Mata. The emphasis will be on showing how Mata can be used both by programmers and nonprogrammers. Topics covered include:

Mata basics
Interpretive commands
Functions
Use of views onto the Stata dataset
Using views to solve data-management problems
The Mata programming language
The mechanics of Mata programming
Translation from FORTRAN into Mata
Use of subscripts
Numerical accuracy

9.30 – 18.00 – CORSO SURVIVAL ANALYSIS IN STATA

Survival Analysis is a field replete with jargon — censoring, truncation, hazard, etc. The key to understanding survival analysis is in decoding the jargon and applying basic statistical principles to data which arise from following subjects until death or failure. The Stata approach to survival analysis is unique in the sense that the majority of effort is devoted to “setup-oriented” tasks, i.e. data manipulation and declaration of the key duration and censoring variables to Stata via the -stset- command. Once the data have been set up, analysis using Stata is fairly straightforward, allowing the researcher to turn their attention to the interpretation and application of results. Analysis of survival data can take one of three forms: nonparametric analysis such as logrank tests, semiparametric Cox regression, and parametric analysis via -streg-. As such, the topics covered in the course will include

9.30 – 13.00 – SESSION I: Data Manipulation and Declaration

The unique aspects of duration data
Terminology
Converting other types of data to duration data
-stset-

14.30 – 18.00 – SESSION II : Data Analysis

Nonparameteric analysis
Cox proportional hazards regression
Parametric regression

Milano, 10/11 Ottobre 2005

QUOTA D’ISCRIZIONE

€ 60,00 + IVA 22% per il Convegno;

€ 120,00 + IVA 22% per la partecipazione al Convegno e al Corso su Mata;

€ 180,00 + IVA 22% per la partecipazione al Convegno e al Corso “Analisi di Sopravvivenza con Stata”.

L’aliquota IVA non sarà applicata per Enti Pubblici soggetti ad esenzione IVA a norma dell’art. 14 c. 10 della L. 537/93 per la partecipazione a corsi di formazione dei propri dipendenti. In caso contrario sarà necessario comunicare se l’ente è soggetto al regime dello “SPLIT PAYMENT” con IVA esposta di cui all’articolo 17-ter DPR 633/1972.

STUDENTI: Gli studenti residenti in Italia devono presentare copia del libretto universitario o un certificato di iscrizione (in carta semplice) all’Università. (Gli studenti di master e dottorandi possono usufruire di uno sconto del 35% sul prezzo standard accademico).

La quota include pause caffè, pranzi e materiale didattico.

SCADENZA ISCRIZIONE: 30.07.2005. Le domande saranno valutate sulla base dell’ordine d’iscrizione.


L’iscrizione al corso dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso stesso. E’ possibile richiedere il modulo di registrazione compilando il seguente form oppure inviando una mail a formazione@tstat.it


NOME*


EMAIL*


OGGETTO


IL TUO MESSAGGIO


Termini e condizioni*
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 - Testo completo



Il Convegno rappresenta un’occasione di mutua interazione fra gli utenti italiani di Stata per conoscersi e scambiare esperienze, programmi e nuovi comandi di Stata. E’ aperto a tutti gli utenti di Stata che avranno la possibilità di presentare nuove applicazioni in vari campi di ricerca, nuovi comandi, procedure e qualunque altro tipo di sviluppo basato su Stata.