CODICE CORSO: I-EF16 LINGUA:

Valutazione delle Politiche in Stata con Metodi di Regressione, Matching, Riponderazione e di Difference-in-Differences

Un’efficace valutazione delle politiche di intervento attive è un importante strumento di controllo non solo per gli enti pubblici, ma anche per il settore privato. L’obiettivo di questo corso è pertanto di fornire ai partecipanti gli strumenti essenziali, tanto teorici quanto applicati, per il corretto utilizzo di alcune delle più utilizzate tecniche micro-econometriche di valutazione controfattuale delle politiche, con metodi di regressione, di Matching statistico, di riponderazione probabilistica e, dove possibile, con l’utilizzo dello stimatore Difference-in-Differences. Queste metodologie vedono le loro applicazioni in differenti contesti di politica pubblica quali il mercato del lavoro, l’attività di investimento delle imprese, le politiche per l’istruzione e la cooperazione territoriale, gli incentivi alla ricerca e sviluppo, ecc., ma possono essere impiegati in qualunque altro ambito che si prefigga di stimare – in un’ottica ex-post – l’effetto di un certo intervento su uno specifico target. Il primo giorno di corso avrà un contenuto prevalentemente teorico/metodologico, mentre il secondo e terzo si concentreranno sulle applicazioni a casi concreti, implementati sui dati reali.

 

In linea con la nostra filosofia di formazione, le sessioni teoriche sono affiancate da illustrazioni pratiche ed esempi provenienti da diverse discipline sia sociali che biomediche, in cui il docente chiarisce le limitazioni e i punti di forza di ogni metodologia, nonchè i criteri per la scelta e l’implementazione dello strumento di analisi statistica più appropriato per il problema oggetto di studio. Durante i tre giorni, particolare attenzione sarà anche dedicata anche all’interpretazione e alla presentazione dei risultati. Alla fine del Workshop, i partecipanti saranno in grado di implementare autonomamente le metodologie utilizzate durante il corso nel proprio specifico contesto di ricerca.

Ricercatori pubblici e privati in ogni campo interessati alla valutazione ex-post di politiche e programmi; dottorandi e ricercatori che vogliano effettuare analisi econometriche di valutazione con micro-dati.

Buona conoscenza del modello di regressione lineare, e dei modelli logit e probit. Familiarità con le nozioni di test statistico, intervalli di confidenza e significatività. Conoscenze di base del software Stata.

SESSIONE I: INTRODUZIONE ALLA VALUTAZIONE EX-POST D’IMPATTO

La nozione di “trattamento” e “causalità controfattuale”
Disegno sperimentale, quasi-sperimentale e non-sperimentale
Trattamento non randomizzato: selezione sulle osservabili e sulle inosservabili
Nozione di “treatment effect”: tipi di effetto, eterogeneità e outcome potenziale
Indipendenza Media Condizionata (CMI) ed overlapping: definizione e significato
Notazioni, ipotesi di lavoro e panoramica dei metodi di valutazione

 

SESSIONE II: METODI DI REGRESSIONE

Regression Adjustment (RA): assunzioni e setting statistico
Verifica del grado di overlapping
Natura della variabile di target: RA lineare e RA non-lineare
Limiti dell’approccio RA

 

SESSIONE III: METODI DI MATCHING STATISTICO

Definizione del Matching e motivazioni per il suo utilizzo
Stimatore di Matching: assunzioni e setting statistico
Il propensity-score: definizione e proprietà
Matching sulle covariate e Matching sul propensity-Score: un confronto
Tipologie di Matching: Nearest-neighbour, Kernel, Radious, Local-linear e Stratification
Test di overlapping e di bilanciamento per il Matching
Analisi di sensitività del Matching alla presenza di potenziali confounders non-osservabili
Limiti dello stimatore di Matching

 

SESSIONE IV: METODI BASATI SULLA RIPONDERAZIONE PROBABILISTICA

La nozione di “riponderazione probabilistica” delle osservazioni in campioni con trattamento non casuale
Lo stimatore Inverse-Probability-Weighting (IPW): assunzioni e setting statistico
Test di overlapping e di bilanciamento per lo stimatore IPW
Lo stimatore “double robust
Limiti dello stimatore di riponderazione

 

SESSIONE V: DIFFERENCE-IN-DIFFERENCES (DID)

Il DID come metodo robusto alla selezione non-osservabile
Difference-In-Differences: assunzioni e setting statistico
Difference-In-Differences con dati longitudinali
Difference-In-Differences con dati sezionali ripetuti
Testare il “parallel-trend”: problemi e possibili soluzioni
Limiti dello stimatore DID

 

SESSIONE V: LABORATORI

Laboratorio: presentazione del pacchetto statistico ufficiale di Stata “teffects” ed implementazione su dati reali dello stimatore RA tramite il comando teffects ra.
Laboratorio: implementazione su dati reali dello stimatore di Matching in Stata. Descrizione ed uso dei comandi: teffects nnmatch, teffects psmatch, psmatch2, pscore
Laboratorio: implementazione su dati reali dello stimatore di Riponderazione Probabilistica in Stata. Descrizione ed uso dei comandi: teffects ipw, teffects ipwra
Laboratorio: implementazione su dati reali dello stimatore DID in Stata (longitudinale e sezionale ripetuto) con il comando diff

Il workshop è previsto a Roma il 26-28 Novembre 2018.

La partecipazione è soggetta al pagamento della seguente quota di iscrizione:

 

Studente*: € 790,00
Assegnista / Specializzando: € 1050,00
Università: € 1310,00
Commerciale: € 1645,00

 

*Per usufruire dello status “studente” è necessario presentare copia del libretto universitario o un certificato di iscrizione (in carta semplice) all’Università ed essere studenti a tempo pieno.

 

I prezzi si intendono IVA 22% esclusa. L’aliquota IVA non sarà applicata per Enti Pubblici soggetti ad esenzione a norma dell’art. 14 c. 10 della L. 537/93 per la partecipazione a corsi di formazione dei propri dipendenti.

 

La quota di iscrizione include il pranzo, il materiale didattico e una licenza temporanea del software Stata (valida 30 giorni dalla data di inizio corso).
La partecipazione al workshop di formazione dà inoltre diritto ad uno sconto sull’acquisto di una nuova licenza per singolo utente del Software Stata (ad esclusione della versione GradPlan) e sull’acquisto di testi in Catalogo editi Stata Press.

 

L’iscrizione dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. entro il 6 Novembre 2018. Lo svolgimento è condizionato dal raggiungimento di un numero minimo di 8 partecipanti ed un numero massimo di 15.


L’iscrizione al corso dovrà avvenire tramite lo specifico modulo di registrazione e pervenire a TStat S.r.l. almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso stesso. E’ possibile richiedere il modulo di registrazione compilando il seguente form oppure inviando una mail a formazione@tstat.it


NOME*


EMAIL*


OGGETTO


IL TUO MESSAGGIO


Termini e condizioni*
Ho preso visione della Privacy
Accetto il trattamento dei dati




L’obiettivo di questo corso è fornire ai partecipanti gli strumenti essenziali, tanto teorici quanto applicati, per il corretto utilizzo di alcune delle più utilizzate tecniche micro-econometriche di valutazione controfattuale delle politiche, con metodi di regressione, di Matching statistico, di riponderazione probabilistica e, dove possibile, con l’utilizzo dello stimatore Difference-in-Differences.